Previsioni Meteo, ultimi giorni di Novembre col botto: stamattina il picco del freddo, poi arriva una super-sciroccata Per approfondire http://www.strettoweb.com/2017/11/previsioni-meteo-ultimi-giorni-di-novembre-col-botto-stamattina-il-picco-del-freddo-poi-arriva-una-super-sciroccata/630959/#d28MOpOecbdOx4tS.99

Previsioni Meteo, ultimi giorni di Novembre col botto: stamattina il picco del freddo, poi arriva una super-sciroccata

Previsioni Meteo- Stamattina le temperature minime hanno fatto registrare il picco dell’ondata di freddo che negli ultimi giorni ha interessato l’Italia, con valori tipicamente invernali in tutto il Paese. Molte città hanno raggiunto valori abbondantemente sottozero, come Bolzano che è piombata addirittura -6°C, L’Aquila e Avezzano a -5°C, e ancora Belluno, Asti, Vercelli, Siena, Arezzo e Aosta -4°C, Vicenza, Treviso, Viterbo, Frosinone, Ferrara, Verona, Grosseto, Orvieto, Argenta, Alfonsine e Tarquinia -3°C, Torino, Trento -2°C, Roma, Firenze, Venezia, Bergamo, Cosenza, Cremona, Pavia, Latina, Mantova, Guidonia e Tivoli -1°C, Pisa e Latina 0°C, Ancona e Lamezia Terme +1°C, Pescara e Cagliari +2°C, Lecce, Caltanissetta, Sassari e Oristano +4°C.

Adesso, però, la situazione sta per cambiare in modo significativo: oggi, Martedì 28 Novembre, sarà una giornata di transizione con bel tempo, ultime nubi residue al Sud, temperature ancora fredde anche nelle ore diurne in tutto il Paese. Ma in serata si attiveranno i primi venti di libeccio nell’alto Tirreno con qualche pioggia tra Liguria e Toscana.

Domani, Mercoledì 29 Novembre, inizierà una maxi sciroccata che determinerà vento impetuosi meridionali su tutto il Centro/Sud e nell’Adriatico,  e tornerà anche il maltempo sulle Regioni tirreniche con forti piogge e temporali tra Sardegna, Toscana, Umbria, Lazio e Campania. In modo particolare nel pomeriggio/sera di Mercoledì avremo forti piogge su tutta l’Italia centrale, e violenti nubifragi nel basso Lazio dove, in provincia di Frosinone, si potranno verificare piogge torrenziali. Forte maltempo anche al Nord/Est, ma i fenomeni più estremi interesseranno le zone estere oltre il confine, in Slovenia e soprattutto Croazia. Il vento di scirocco e libeccio diventerà molto forte nella notte tra Mercoledì e Giovedì su tutto il Sud, con raffiche di oltre 100km/h, forti mareggiate lungo le coste esposte e temperature in netto aumento (Palermo rimarrà oltre i +20°C persino di notte!), e poi Giovedì 30 Novembre, nell’ultimo giorno del mese, il maltempo si sposterà all’estremo Sud, con piogge torrenziali dapprima in Campania, poi nel pomeriggio/sera anche in Calabria e Sicilia per l’arrivo del fronte freddo che farà nuovamente diminuire le temperature per un inizio di Dicembre che nel weekend sarà tipicamente invernale in tutto il Paese. Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale:

About the Author

By Matteo / Author

Follow matteo
on Nov 28, 2017